Calcio

Galigani: 'Alla fine del girone di andata tutte le squadre dovranno aver giocato lo stesso numero di gare'

20.01.2021 00:14


Il covid ha investito come uno tsunami lo spogliatoio del Taranto, travolgendo calciatori e membri dello staff. Quando tutto sarà solo un lontano ricordo, la squadra di Giuseppe Laterza dovrà recuperare ben 5 gare: con Fasano, Fidelis Andria, Portici, Molfetta e Team Altamura. Considerando il calendario già ingolfato, il club rossoblu chiederà alla Lnd di non scendere in campo per più di 6 volte in un mese. Lo sottolinea Vittorio Galigani, direttore generale in pectore e consulente personale del presidente Massimo Giove, nel corso di Rossoblu 85: "Purtroppo, nessuno di noi poteva immaginare una situazione del genere - dice -. Quando ci saremo liberati del covid avremo diverse gare da recuperare, pertanto chiederemo alla Lega di non giocare più di 6 partite al mese. Entro la fine del girone di andata bisogna permettere alle squadre che devono recuperare di mettersi al pari con tutte le altre".

Covid, situazione delicata in casa Taranto
Arzachena, ecco Kacorri