Calcio

Agente Dos Santos: ‘Ecco perché abbiamo detto no al Taranto’

04.12.2018 14:38

Dos Santos e il Taranto, un matrimonio che “non s’ha da fare”. Il perché lo spiega a Blunote Cristian Carpineta, agente dell’attaccante brasiliano: “Innanzitutto - attacca -, ci tengo a ringraziare il Taranto, in particolar modo il presidente Giove che ha accolto tutte le nostre richieste, soprattutto quelle economiche. Dos Santos è costretto a rinunciare alla maglia rossoblu per un problema familiare di non poco conto che purtroppo non è riuscito a risolvere in queste ore. È amareggiato perché sa che il treno per una piazza come Taranto non passa tutti i giorni. Però, di fronte a certe problematiche, che sul calcio hanno la precedenza, c’è veramente poco da fare. Per una questione di privacy non mi va di mettere in piazza le difficoltà di Dos, ma mi auguro con tutto il cuore che con il Taranto se ne possa riparlare a giugno. Ho letto di un accordo imminente con il Francavilla Calcio, ma posso assicurare che al momento non esiste nulla di concreto. C’è solo una certezza: il mio assistito non vuole allontanarsi da Avezzano per stare vicino alla famiglia, tanto che era pronto anche a prendere in considerazione un ritocco al ribasso del suo ingaggio per continuare a indossare la maglia dell’Avezzano”.Cristian Carpineta, agente di Mateu Ribeiro Dos Santos

Avezzano, è rivoluzione sul mercato
D/I - Maiuri rifiuta la proposta: 'Non allenerò il Rotonda'