Calcio

D/I_ Turris, Colantonio: "Ripescaggio? Farò tutto ciò che è umanamente possibile..."

07.01.2019 13:52

La Turris riprende da dove aveva concluso il girone d’andata. Un’altra vittoria con goleada per gli uomini di Fabiano, che se per un lato entusiasma il popolo corallino, dall’altro aumenta il rammarico per aver trovato nel girone un Bari di categoria superiore. Sul punto il presidente Colantonio commenta ironicamente a tuttoturris.com: “La piazza mi può insegnare che quando si tratta di Turris, anche quando tutte le cose sembrano andare per il verso giusto, c’è sempre qualche intoppo dietro l’angolo che ci dà fastidio. Ma questo è il problema delle grandi squadre e delle grandi piazze come Torre, nel senso che le cose non ce le facilitano mai. Ma io non mi preoccuperei più di tanto. Se continuano ad arrivare questi risultati, ribadisco che in presenza dei presupposti giusti farò tutto quello che è umanamente possibile per ottenere il ripescaggio e di accedere in un modo o nell’altro in quella categoria che tutti auspichiamo.

Il patron corallino aggiunge: “La squadra è costituito da un gruppo importante, che abbiamo creato noi e che manterrei quasi intatto anche per la prossima stagione”.

Intanto si avvicina lo scontro diretto col Bari: Ho avuto rassicurazioni che si giocherà al Liguori. Presumo che per una questione di par condicio ci sarà divieto di trasferta per i tifosi pugliesi, dato che all’andata la stessa restrizione fu riservata ai nostri tifosi. Abbiamo voluto oggi la giornata corallina per premiare gli abbonati nel match col Bari, perché è giusto che in quella occasione ci siano loro in prima fila”.

Eccellenza Puglia: Corato, c'è un nuovo direttore sportivo
Messina in crisi. Gli ultras annunciano: "Non seguiremo più la squadra"