Calcio

Castelfidardo, pronta la domanda di ripescaggio in D

23.05.2019 21:39

Non si dà per vinto il Castelfidardo dopo la cocente delusione rimediata nell’ultima stagione culminata con la retrocessione diretta in Eccellenza e un ultimo posto che non lascia diritto d’appello. Come riporta youtvrs.it la voglia in società di ripartire però, di certo non manca, ma la vera domanda è: da dove ripartirà Castello? La massima serie regionale è “assicurata”, ma strizzare l’occhio alla serie D è ancora possibile. Infatti, il presidente Baleani e tutto il Direttivo biancoverde presenteranno sicuramente domanda di ripescaggio per poter essere il prossimo anno nuovamente ai blocchi di partenza in quel campionato che quest’anno ha fatto patire non poco i cuori fidardensi. Le percentuali di successo però, non sono molto elevate. Il Castelfidardo verrà posizionato in seconda fascia alle spalle delle formazioni retrocesse tramite play out. Nella peggiore delle ipotesi dunque sarà Eccellenza, da disputare con un obiettivo chiaro in testa: approdare quanto prima in D. La strada sarà sicuramente tortuosa con la presenza dell’Anconitana fresca vincitrice del girone A di Promozione e di altre squadre ambiziose che potrebbero rivelarsi ostacoli importanti per le ambizioni biancoverdi.

Serie D: Abbinamenti, date e orari della "poule scudetto"
Dalla C alla D tutti vogliono Patierno, ci provano anche Casarano e Taranto