Calcio

Mantova: Addio sogni di ripescaggio, patron Setti si arrende

28.06.2019 15:14

FOTO: mantova1911.clubMaurizio Setti, patron del Mantova, mette la parola fine sul sogno ripescaggio dei virgiliani: "Essendo proprietario di un altro club professionistico – spiega ai microfoni di vocemantova.it – non è possibile effettuare la domanda di ripescaggio. Per conquistare la serie C è necessario vincere la serie D. Come ha fatto Lotito con la Salernitana". Questo problema era comunque emerso ancor prima della finale playoff contro la Pro Sesto: "L’unica alternativa – continua Setti – era che qualcuno rilevasse le mie quote". Ma anche se ci fosse stato, i tempi sarebbero troppo ristretti. Il futuro è già scritto: non resta che concentrarsi sul prossimo campionato di serie D: "Ora dobbiamo vincere il campionato. La società ha intenzioni serie: dal potenziamento del settore giovanile alla prima squadra".

Fc Messina, ecco lo staff di mister Costantino
Brindisi, a momenti l'annuncio di Olivieri ma il tecnico è già al lavoro col ds