Calcio

Arrestato calciatore ex Serie D: in casa aveva 5 milioni di euro in cocaina

06.02.2021 00:26

Arrestato il trentaduenne calciatore Alessandro Corvesi noto anche per essere stato fidanzato con la showgirl Antonella Mosetti. Il centrocampista, ex giovanili della Lazio e che vanta oltre 100 presenze in Serie C, è stato trovato con in casa 26 chili di cocaina per un valore di circa 5 milioni di euro.

In casa, oltre alla droga, trovati anche 210 mila euro in contanti. Ad effettuare l'operazione è stato il nucleo dei carabinieri di Ostia. Corvesi è ora detenuto nel carcere di Rebibbia e dovrà rispondere dell'accusa di dentenzioni di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I carabinieri si sarebbeo insospettiti del comportamento di Corvesi dopo un controllo di routine. Così lo hanno seguito ed effettuato una perquisizione nella sua abitazione di Acilia. In casa sono stati trovati i ventisei panetti di cocaina da un chilo ed i 210 mila euro in contanti.

Nella sua carriera da calciatore Corvesi ha giocato in C con Prato e Pavia, poi ha giocato anche tra Serie D ed Eccellena con le casacche di Lupa Roma e Campus Eur.

La sua fama è arrivata però sicuramente fuori dal campo. Nel 2014, infatti, è balzato agli onori delle cronache rosa per la sua relazione con la showgirl Antonella Mosetti che del suo toy-boy in una intervista a Chi dichiarò: «Alessandro è più giovane di me anagraficamente, ma è uno che sa amare e rispettare. Con lui ho dimenticato Aldo Montano. I cavalli di razza si riconoscono al nastro di partenza. Ale è il mio puledro».

Taranto, quattro club si contendono Calemme
Casarano, vicino un altro grande colpo?