Calcio

D/H - Nardò, c'è da decidere la griglia play-out

04.05.2019 10:44

FONTE: Marcello CRETÌ - NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA


NARDÒ - La vigilia dello scontro-salvezza contro il Nola appare abbastanza tranquilla in casa granata. Gli uomini di mister Bitetto cercheranno in tutti i modi di conquistare l'intera posta in palio per poter disputare il play-out fra le mura amiche, con la possibilità di aggiudicarsi la permanenza in Quarta Serie anche grazie ad un pareggio.
Il trainer granata, che domani pomeriggio non potrà accomodarsi in panchina per squalifica, è orientato a riconfermare il 3-4-3 come modulo tattico, anche se, fino all'ultimo minuto, ci potrebbero essere delle variazioni. Al momento le quotazioni rimangono stabili per il ritorno lungo la linea difensiva di Cassano che si affiancherebbe a capitan Aquaro ed a Centonze. In mezzo al campo spazio a Prinari, Gigante, Versienti e Monopoli. Mentre sul fronte offensivo dovrebbero agire Molinari, Mingiano e Palmisano. Sarà la posizione dell'ex gallipolino quella che potrebbe fare la differenza. Nel match interno contro il Savoia, infatti, Mingiano si è posizionato esattamente alle spalle della coppia offensiva, agendo in pratica da fantasista. Non ce la dovrebbero fare l'attaccante Kyeremateng, uscito durante la prima frazione di gioco a Fasano per un fastidio muscolare, ed il difensore De Pascalis, sempre out per guai fisici. Per le due pedine dello scacchiere neretino il rientro dovrebbe avvenire soltanto la prossima settimana, in tempo utile per il play-out che decreterà il futuro dei granata.

D/H - Picerno, dopo la penalizzazione la C non è più matematica ma...
D/H- Il Fasano vuol sorprendere fino alla fine