Calcio

Taranto, Montervino a Studio 100: 'Diaz? Stiamo trattando ma...'

29.12.2020 23:35

"Diaz? E' un giocatore che non piace solo al Taranto ma sembra che sia cercato da tante società importanti del girone H e non" - ha dichiarato il direttore sportivo del Taranto Francesco Montervino ai microfoni di Studio 100 Tv, nel corso della trasmissione 100 Sport Magazine - "è un giocatore che a noi è sempre piaciuto, l'abbiamo seguito e lo stiamo seguendo però dire che l'operazione è già terminata, non è affetto vero. Il giocatore mi risulta essere ancora in Spagna e non è ancora un giocatore del Taranto".

Diaz sembra aver messo il Taranto come prima scelta. "Se il giocatore ha detto queste parole non posso far altro che ringraziare la mia squadra e il mio allenatore per il lavoro esemplare che stanno facendo" - ha aggiunto il ds rossoblù - "oggi siamo primi in classifica ed è chiaro che in questa situazione un giocatore possa mettere Taranto come prima destinazione. Mi sorprenderebbe il contrario".

Il Taranto farà qualcosa anche a centrocampo? "Noi dobbiamo essere bravi ed attenti a valutare tutte le occasioni che si possono presentare" - ha dichiarato Montervino - "questo è un mercato di riparazione e noi in teoria dobbiamo riparare poco visto che siamo primi in classifica. Saremo attenti per capire se possiamo migliorare questa squadra, in difesa, centrocampo e anche in attacco. Dopo l'infortunio di Alfageme abbiamo una lacuna in attacco e un attaccante sicuramente arriverà. Ma oggi non abbiamo l'esigenza di prendere un altro centrocampista, mi tengo stretto i miei. C'è da dire che i nostri calciatori sono diventati oggetti del desiderio di altre società e per loro si sta creando un bel mercato. Ma noi puntiamo a tenerci tutti stretti".

Il Taranto potrebbe giocare le prossime due gare casalinghe lontano dallo Iacovone. "Non intendo rispondere a questa domanda" - conclude il ds - "Taranto è una città dove si fa molto clamore per cose che in realtà sono di una semplicità unica. Crediamo molto nell'Amministrazione Comunale e sappiamo che cercherà di mettere a posto lo stadio il prima possibile. Mi auguro che il 6 gennaio si giochi allo Iacovone e che al massimo faremo solo una gara lontani da casa. La provincia? Purtroppo non ci sono strutture tali da ospitare il Taranto".

“HI US CITTÀ DI FASANO, WE ARE EVERTON FC! HOW IS DENIS?”. L’EVERTON SCRIVE AL FASANO E CHIEDE DI STRACQUALURSI: IL RACCONTO
E' fatta: Diaz è del Taranto