Calcio

Serie C: Alessandro Nuccilli a un passo dalla Lucchese

19.03.2019 10:20

Alessandro Nuccilli è vicinissimo all’acquisizione della Lucchese, club in gravi difficoltà economiche: “Abbiamo firmato - ha ammesso a GazzettaLucchese.it -. Ora devono fornire i documenti contabili in base ai quali deciderò il da farsi. Il precontratto serviva proprio a quello e nulla più. Entro il 25 marzo è fissato il termine ultimo per la cessione e entro quella data si saprà di che morte deve morire la Lucchese, sempre non preferiate rimanere con Castelli. Contro entro due/tre giorni di avere il quadro chiaro della contabilità e prendere una decisione.La società che rileverebbe la Lucchese - ha svelato ancora Nuccilli - si chiama Sport Atlantic Srl: al momento ha 1000 euro di capitale sociale che provvederemo ovviamente a incrementare se l'affare dovesse andare in porto. La società è metà mia e metà di Angelo D'Adamo. Io andrei a ricoprire la carica di presidente con due persone di fiducia come amministratore e per la contabilità. Nei prossimi giorni arriveremo al dunque".

Alessandro Nuccilli, imprenditore romano già noto nel mondo del calcio italiano per esperienze non proprio positive, è stato presidente del Foligno dal febbraio 2016 all’aprile 2016, salvo non riuscire ad iscrivere il club in C. Per una settimana, dal 25 dicembre 2018 al 2 gennaio 2019, ha ricoperto la carica di direttore generale del cancellato Matera. In passato, Nuccilli ha manifestato interesse anche per Parma, Grosseto, Varese, Akragas, Arezzo e Taranto, club prevalentemente in difficoltà societarie.

Ex Taranto: Gigi Blasi strizza l’occhio al Matera
Clamoroso al Torneo Viareggio: Flussi anomali di scommesse