Calcio

Serie D- Le decisioni del Giudice Sportivo

28.10.2020 17:03

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 28 ottobre 2020, ha adottato le decisioni per quanto riguarda squalifiche, diffide e ammende in seguito alla quarta giornata dei gironi G, H ed I di Serie D.

GARE DEL 25/10/2020

SOCIETA’

AMMENDA

Euro 300,00 PATERNO CALCIO Per avere persona non identificata, indebitamente presente all’interno del recinto di gioco, rivolto espressioni offensive all’indirizzo del Direttore di gara.

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 11/11/2020

SPROVIERI CARLO (RENDE CALCIO 1968 SRL) Per avere rivolto espressioni irriguardosa all’indirizzo del Direttore di gara.

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

ARDITA GIUSEPPE (CALCIO BIANCAVILLA 1990) Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo del Direttore di gara.

POLICANI VITO (DATTILO 1980 A R.L.) Per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara.

TRAVERSA MARTINO (MOLFETTA CALCIO) Per aver rivolto ad un A.A. frase offensiva.

SQUALIFICA PER UNA GARA

MARIOTTI MARCO (CARBONIA CALCIO) Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

COZZA FRANCESCO (SAN LUCA) Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

CARTA ANDREA (LANUSEI CALCIO) Per avere rivolto espressioni offensive all’indirizzo dei calciatori avversari e dei propri compagni di squadra profferendo, nella circostanza, espressioni blasfeme.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

CERONE FEDERICO (BRINDISI FOOTBALL CLUB)

SYLLA MBAYE (LANUSEI CALCIO)

OCCHIUTO ROCCO (U.S. SAVOIA 1908)

Serie D: I risultati dei recuperi di oggi
Ufficiale: Taranto - Brindisi non si gioca