Calcio

Team Altamura, il socio Del Vecchio: 'A breve comunicheremo l'allenatore, siamo ambiziosi'

20.11.2018 09:49

Tre punti d’oro per il Team Altamura a Gragnano nel girone H di Serie D. La compagine biancorossa ha ribaltato tra l’88’ e il 91’ una gara che sembrava ormai persa ed ora può provare a scalare posizioni in classifica nel rispetto delle ambizioni della proprietà che ambisce ad un campionato importante. La squadra ha reagito con veemenza all’esonero del tecnico Claudio Luca, surrogato nel frattempo dal tecnico in seconda Gianmarco Dibenedetto. Nel corso di ‘D CALCIO’ su Studio 100 Tv è intervenuto Gianni Del Vecchio, dirigente e socio della compagine barese: ‘Inutile nascondere che abbiamo trascorso un momento delicato dopo la partenza di De Luca. Fortunatamente la squadra ha saputo reagire. Dobbiamo ringraziare mister Dibenedetto per quello che sta facendo. Anche a Gragnano è stato decisivo per come ha gestito la squadra’.

Potrebbe restare Dibenedetto alla guida dell’Altamura?Gianni Del Vecchio

‘E’ una delle ipotesi, non lo nascondo. Stiamo valutando diversi tecnici. Ci sono allenatori esperti ed altri più giovani. Non vogliamo sbagliare. A breve decideremo’.

Cosa non ha funzionato in questo avvio di stagione?

‘Ci aspettavamo qualcosa in più in termini di risultati. Abbiamo buttato troppi punti. Il vero Altamura si é visto a Picerno dove facemmo una grande partita. In trasferta abbiamo fatto bene nel complesso, i problemi li abbiamo avuti principalmente in casa. Forse abbiamo sofferto un po’ di pressione. Non saprei spiegare cosa ci è accaduto in determinate gare’.

E’ un campionato difficile il girone H

‘Quest'anno il livello si é alzato ulteriormente rispetto alla passata stagione. Per me le favorite restano Taranto e Cerignola. Però, sinceramente, visto l’equilibrio è un bel torneo e vogliamo viverlo da protagonisti anche noi’.

Mercato: Cesena, pronto un colpo in attacco
Bari, arriva un difensore dal Torino