Calcio

Matelica, ecco il bomber

06.07.2019 15:07

Non sono riusciti a rimanere separati il Ds Micciola e il bomber Vito Leonetti; dopo una bella stagione vissuta insieme alla Vastese, lo scorso anno le strade si erano separate, ma nel calcio si sa, ci si rincontra sempre e allora per la prossima stagione ci sarà questa reunion. Vito Leonetti, classe 1994, attaccante originario di Bari, è un nuovo giocatore del Matelica, ex Vastese dove negli ultimi due campionati ha collezionato 37 reti in 63 presenze. L’attaccante è cresciuto nel settore giovanile del Bari, subito dopo di passaggio all’Olympia Agnonese, poi di nuovo al Bari in serie B. In serie C ha collezionato molte presenze con il Savoia 1908, all’Akragas, con il Lumezzane e con la Reggina.
Felice e pronto a dare il massimo Vito: “Sono motivatissimo, mi hanno accolto con grande fiducia e stima, lavorerò sodo per me e per la squadra. Con il direttore il feeling è nato due anni fa quando mi ha voluto alla Vastese, tra di noi c’è sempre stato un ottimo rapporto. Sono felice di essere qui e ringrazio la società, nella persona del patron Mauro Canil, per avermi dato l’opportunità di entrare a far parte di questa famiglia”.
Il Ds Micciola non ha dubbi: “Vito è un giocatore mentalizzato, dalle grandi intuizioni sotto porta. Sono sicuro che darà il massimo per il Matelica, lavorando come sempre ha fatto”.

Casarano, arriva un difensore dal Lanusei
Fasano, riconfermato mister Laterza