EMERGENZA CORONAVIRUS

Coronavirus, ultimi dati. In Italia altri 3.351 casi e 83 vittime, tasso di positività all’1,4%

29.05.2021 18:26

Oggi, 29 maggio, in Italia si registrano altri 3.351 casi e 83 vittime di coronavirus. Lo riportano i dati del ministero della Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 247.330 tamponi.

Oggi nel Lazio, su oltre 11mila tamponi (-328) e oltre 14mila antigenici per un totale di quasi 26mila test, si registrano 307 nuovi casi positivi (+11), i decessi sono 10 (-1), i ricoverati sono 933 (-78). I guariti 1.260, le terapie intensive sono 155 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,7%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende all’1,1%. I casi a Roma Città sono a quota 185. Lo riferisce l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Oggi in Puglia sono stati registrati 7686 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e rilevati 269 casi positivi, con una incidenza del 3,4%. Dei nuovi casi 61 sono in provincia di Bari, 46 in provincia di Brindisi, 38 nella provincia BAT, 32 in provincia di Foggia, 40 in provincia di Lecce, 50 in provincia di Taranto, 2 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 7 decessi: 1 in provincia di Bari, 3 in provincia BAT, 1 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.484.493 test, 217.472 sono i pazienti guariti e 26.223 sono i casi attualmente positivi. I ricoverati sono 671. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 250.187, mentre il numero complessivo delle vittime è mentre 6.492.

Su 21.742 tamponi sono 224 i nuovi positivi in Emilia-Romagna. Aumentano i guariti (+532), calano ancora casi attivi (-324), pazienti in isolamento domiciliare (-291) e ricoveri (-33) mentre sono 2 milioni e 592mila le somministrazioni vaccinali. Quasi il 96% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L'età media nei nuovi positivi è di 38,4 anni. Sei i nuovi decessi.

Sono 26 i nuovi contagi al Covid accertati in Umbria nelle ultime 24 ore su un toale di 6.496 test analizzati, fra antigenici e molecolari. Secondo i dati della Regione aggiornati al 29 maggio, si registrano dieci ricoveri in meno rispetto a ieri negli ospedali umbri, 74 in tutto, di cui sei (due in meno) in terapia intensiva. Altri tre i morti, che raggiungono oggi quota 1.400. I guariti sono 95 e gli attualmente positivi scendono a 1.591 (72 in meno). Il tasso di positività complessivo è 0,4 per cento e sale a 1,2 per cento rispetto ai soli tamponi molecolari.

In Toscana sono 200 i nuovi casi di positività al Covid (195 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 241.012 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 225.696 (93,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.100 tamponi molecolari e 10.585 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo. Sono invece 6.547 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.618, -5,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 557 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 114 in terapia intensiva (4 in più).

Oggi si registrano 9 nuovi decessi: 6 uomini e 3 donne con un'età media di 84,9 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. L'età media dei 200 nuovi positivi odierni è di 40 anni circa (20% ha meno di 20 anni, 28% tra 20 e 39 anni, 33% tra 40 e 59 anni, 16% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più).

Sono 22 i nuovi casi di positività al Coronavirus accertati in Sardegna dall'Unità di crisi regionale, 2.276 i test in più eseguiti. Si registra ancora un decesso. Restano ricoverati in ospedale 145 pazienti, 5 in meno rispetto a ieri, 14 (-2) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.644 e i guariti sono complessivamente in più 81. Dei 56.613 casi positivi complessivamente accertati, 14.803 (+6) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.635 (+7) nel Sud Sardegna, 5.154 (+2) a Oristano, 10.849 (+5) a Nuoro, 17.158 (+2) a Sassari.

Sono 83 i positivi rilevati nelle Marche nell'ultima giornata tra le 1.506 nuove diagnosi. Secondo il Servizio Sanità della Regione “nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.101 tamponi: 1.506 nel percorso nuove diagnosi (di cui 397 nello screening con percorso Antigenico) e 1.595 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 5,5%)”. Gli 83 positivi comprendono soggetti sintomatici (17 casi rilevati), contatti in setting domestico (20), contatti stretti di casi positivi (36), contatti in setting lavorativo (2), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1). Per altri 7 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 397 test del Percorso Screening Antigenico “sono stati riscontrati 17 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 4%”.

Sono 48 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 (45 sono residenti), su un totale di 1.056 tamponi molecolari, e si registrano 3 decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 260. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.748 (-218). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 63 (-9) di cui 3 in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 3.611 vaccinazioni. In tutto sono 205.116 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (37,1 per cento) e 112.389 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (20,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 317.505. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Serie A: Napoli, Luciano Spalletti nuovo allenatore
BENEVENTO: ECCO PERCHÉ GHIGO GORI NON HA ESORDITO IN SERIE A