Calcio

Coppa Italia D: Il Fasano elimina il Foggia

04.12.2019 22:03

È la lotteria dei rigori, ancora una volta, a decidere il destino del Fasano in questa Coppa Italia Serie D 2019/2020. Dopo i 90’ terminati sul risultato di 1-1, con gol di Prinari e Russo, il rigore di Gerbaudo, parato da uno strepitoso Suma, consegna ai biancazzurri il pass per la storica semifinale. Mai infatti il sodalizio di via Salvo D’Acquisto si era spinto così in alto in questa competizione. Passando alla cronaca della partita, alla prima occasione e dopo 8’ il Fasano passa in vantaggio con Prinari che, lanciato a campo aperto da Dìaz, si ritrova da solo contro Fumagalli e non sbaglia.,Il match è giocato da entrambe le squadre con grande agonismo e forza fisica, motivo per cui le occasioni si vedono con il contagocce. Al 20’ però, il Fasano va vicino al raddoppio con un colpo di testa di Rizzo su calcio d’angolo di Corvino, pallone che termina di poco fuori. Al 42’pt, alla prima e forse unica occasione della gara avuta dal Foggia, arriva il pareggio con il colpo di testa di Russo su cross di Campagna. Allo scadere dei 3’ minuti di recupero concessi dall’arbitro, ultimo brivido per i satanelli: Prinari si gira in area e di punta tira mirando l’angolino ma Fumagalli è miracoloso e si rifugia in corner. Nella ripresa, al 14’, altra grande occasione per il Fasano: Prinari vola sulla fascia destra, mette al centro una palla tesa ma Corvino non ci arriva per un soffio. Secondo tempo giocato sostanzialmente a centrocampo dalle due squadre, tant’è che un’altra occasione da gol si rivede al 43': Cavaliere si gira in area, si coordina ma il suo tiro si stampa sul palo rimandando la questione ai calci di rigore. Perfetti i cinque tiri biancazzurri dal dischetto, decisiva la parata di Suma su Gerbaudo e l’ultimo rigore tirato dal capitano Ganci. 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

FASANO-FOGGIA 6-4 dcr (1-1)

RETI: 8’pt Prinari (C), 42’pt Russo (F).

Sequenza Rigori: Cavaliere (C) gol, Gentile (F) gol, Bernardini (C) gol, Cannas (F) gol, Diaz (C) gol, Di Jenno (F) gol, Corvino (C), Gerbaudo (F) parato, Ganci (C).

FASANO: Suma, De Vitis, Pedicone, Ganci, Rizzo, Gonzalez, Forbes, Schena (32’st Bernardini), Diaz, Corvino, Prinari (25’st Cavaliere). Panchina: Rizzitano, Pittelli, Tisci, Titarelli, Lanzone, Serri, Cochis All. Giuseppe Laterza.

FOGGIA: Fumagalli, Kourfalidis, Gentile, Russo (12’st Iadaresta), Viscomi, Tortori, Gerbaudo, Salvi (22’st Carboni), Campagna, Cadili (28’st Di Jenno), Gibilterra (12’st Cannas). Panchina: Di Stasio, Anelli, Pertosa, Staiano, Buono. All. Ninni Corda.

Arbitro: Vergaro di Bari.

Ammoniti: Gibilterra, Viscomi, Fumagalli, Salvi, Kourfalidis, Tortori (F); Gonzalez (F).

Note: Spettatori 1200 circa di cui circa 100 ospiti. Rec: 3’ pt; 5’st.

D/H: Nocerina, partono in quattro ma 'Liurni è incedibile'
Il mercato della Gelbison: Arriva un attaccante, partono in tre