Calcio

Serie D: programma gare e arbitri della 3^ giornata dei gironi B e C. E c'è anche la Coppa Italia

Domani mercoledì 11 settembre alle 15.00 il primo turno infrasettimanale dei gironi a 20 squadre

10.09.2019 15:05

Roma, 10 settembre 2019 – Primo turno infrasettimanale della stagione che coinvolge i gironi a venti squadre. Domani mercoledì 11 settembre alle ore 15.00 si giocano le partite della 3^ giornata dei gironi B e C. Quattro i posticipi d’orario: alle 18.00 prende il via Belluno-Tamai (C), alle 20.00 Ponte S. Pietro-Virtusciserano, alle 20.30 Pro Sesto-Brusaporto e Seregno-Arconatese (B).

Sempre domani si giocano due recuperi: uno del turno preliminare e un altro del 1^ turno di Coppa Italia: si tratta di Palermo-Biancavilla (ore 16.00, arbitro Ignazio Crescenti di Trapani) e Audace Cerignola-Gravina (ore 15.00, in attesa di designazione arbitrale).

Designazioni arbitrali:

Girone B:  1913 Seregno - Arconatese (Kevin Bonacina di Bergamo), Caravaggio - Legnano (Simone Gauzolino di Torino), Inveruno - Castellanzese  (Costantino Cardella di Torre del Greco), Levico Terme - Nibionnoggiono (Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone), Milano City - Folgore Caratese (Marco Marchioni di Rieti), Ponte San Pietro - Virtusciseranobergamo  (Filippo Colaninno di Nola), Pro Sesto - Brusaporto (Leonardo Mastrodomenico di Policoro), Scanzorosciate - Tritium (Alessio De Vincentis di Taranto), Sondrio - Virtus Bolzano (Alessandro Negrelli di Finale Emilia), Villa Valle - Dro (Antonio Monesi di Crotone).

Girone C:  Adriese - Este (Gioele Iacobellis di Pisa), Ambrosiana - Vigasio (Francesco Burlando di Genova), Belluno - Tamai (Luca De Angeli di Milano), Caldiero Terme - Villafranca Veronese (Valerio Pezzopane di L'aquila), Campodarsego - Delta Rovigo (Giuseppe Romaniello di Napoli), Cartigliano - Union Feltre (Giuseppe Sassano di Padova), Chions - Mestre (Mattia Ubaldi di Roma 1), Legnago Salus - Montebelluna (Daniel Cadirola di Milano), Luparense - San Luigi (Gianmarco Vailati di Crema), Union Clodiense Chioggia - Cjarlins Muzane (Daniele Giuseppe Cannata di Faenza).

Cosimo Sibilia: 'Lo studio come il calcio, esige impegno, costanza e applicazione quotidiana'
Nardò, terreno di gioco impraticabile. Il Presidente: 'Non abbiamo colpe'