Calcio

Corbier verso il Gubbio: 'Non volevo più giocare nei dilettanti'

23.12.2019 23:23

Il primo acquisto della sessione invernale del Gubbio dovrebbe essere Amadou Tidjane Corbier, esterno che da qualche tempo è in città. Ai microfoni del Corriere dell'Umbria, ha rilasciato queste dichiarazioni. "Sarei felicissimo di indossare i colori rossoblù anche perché per me è un onore giocare in Serie C, il primo passo per cercare di far vedere a tutti chi sono, quello che valgo. Sono stato in grandi piazze del sud come Taranto, Andria e Brindisi, poi a Savona. Ma giocare tra i dilettanti non è il massimo per me. Sento che posso fare tanto di più. Magari potrei sembrare anche un po’ troppo ambizioso. In realtà quando mi alleno ho la chiara percezione che i miei genitori e madre natura mi hanno qualche cosa in più nelle gambe, nel cervello e nel cuore. Sono ancora giovane e voglio cogliere al volo un’occasione per far vedere quello che valgo. Per questo la chiamata del direttore Giammarioli mi ha fatto un enorme piacere e, ripeto, sarei felice e orgoglioso di poter giocare con il Gubbio".

Savoia, Mazzamauro: 'Ho uno dei gruppi più forti di tutta la D. Palermo? Massimo rispetto ma...'
Taranto, piace un calciatore del Picerno