Calcio

Casarano, il presidente Maci: "I conti si fanno alla fine..."

02.01.2021 13:46

"Essere primi dopo nove giornate non può che far piacere, però i conti si fanno alla fine. Al momento è un risultato che, seppur piacevole, resta effimero. La squadra lentamente sta cercando di riprendere i ritmi iniziali dopo la brutta parentesi Covid che ha colpito alcuni nostri calciatori. Non abbiamo ancora espresso il massimo delle nostre potenzialità, pertanto non possiamo che crescere e essere fiduciosi". Giampiero Maci, presidente del Casarano, commenta così al Il Nuovo Quotidiano il primo posto della su squadra, rivolgendo uno sguardo al 2021: "Il 2020 non merita un bilancio, è stato un anno così anomalo che vogliamo dimenticare al più presto. Meglio guardare al 2021 con fiducia perché quello che è successo nel 2020 rimarrà tra le pagine più buie della storia".

Il Chions corre ai ripari: preso l'attaccante croato Valenta
D/H: FASANO, INGAGGIATO UN DIFENSORE CENTRALE ARGENTINO