Calcio

Partite truccate in Serie D: arrivano i deferimenti, rischiano otto club

31.10.2020 18:48

La Procura Federale della Figc ha emesso i primi deferimenti sulle presunte combine in Serie D, risalenti alla stagione 2018-19 e oggetto di un'inchiesta della Procura di Lucca. Come riporta La Nazione, sono 21 i tesserati e 8 le società coinvolte, con il Viareggio del patron Sergio Lazzarini, del ds Gianni Petrolini e del dirigente-allenatore Tommaso Volpi come epicentro dell'inchiesta. Tra i club, rischiano sanzioni per responsabilità oggettiva anche Scandicci, Levico Terme, Aglianese, Massese, Sangimignano, Trestina e Pianese, quest'ultima promossa in Serie C proprio al termine della stagione in oggetto. 

C/C: Caso di positività al Bisceglie, rinviato il match con la Juve Stabia
Covid, l'allarme dalla serie D: «Così questo calcio non ha senso»