Calcio

Il Matelica non presenterà domanda di ripescaggio in C

01.06.2019 14:38

MATELICA. “Non faremo domanda di ripescaggio”. Il presidente del Matelica, Mauro Canil, come riporta marcheingol, scansa il campo delle ipotesi. Il sodalizio biancorosso anche nella prossima stagione sarà ai nastri di partenza del campionato di Serie D. Alla base della decisione il fatto che lo stadio “Giovanni Paolo II” che ospita le partite casalinghe del Matelica non è idoneo ad accogliere le gare di Serie C.
La squadra allenata da Luca Tiozzo, che ha vinto la Coppa Italia e i playoff del girone F, occupa la prima posizione nella graduatoria dei ripescaggi fra le squadre che hanno vinto i play-off.

1) Matelica 2.60
2) Audace Cerignola 2.20
3) Lanusei 2.18
4) Modena 2.14
5) Pro Sesto 2.02
6) Turris 1.97
7) Ponsacco 1.92
8) Campodarsego 1.76
9) Inveruno 1.58

Questa invece la graduatoria fra le squadre perdenti i play-off.
1) Mantova 2.44
2) Taranto 2.08
3) Adriese 2
4) Reggiana 1.94
5) Latte Dolce 1.86
6) Gavorrano 1.68
7) Recanatese 1.65
8) Ligorna 1.58
9) Marsala 1.55

SDM - Bitonto, rinnova Biason e arriva Galdean. Torna la storica coppia della Virtus Francavilla
Play-Off per la D - Secondo Turno: i risultati delle partite di andata