EMERGENZA CORONAVIRUS

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 7 aprile: 13.708 nuovi casi e 627 morti

07.04.2021 17:39

Sono 13.708 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri sono stati +7.767, qui il bollettino). Sale così ad almeno 3.700.393 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 627 (ieri sono stati +421), per un totale di 112.374 vittime da febbraio 2020. Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 3.040.182 e 20.927 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri +21.733). Gli attuali positivi — i soggetti che hanno il virus — risultano essere in tutto 547.837, pari a -7.868 rispetto a ieri (-14.371 il giorno prima).

Più contagi in 24 ore rispetto a ieri. La curva sale, riprendendo la sua altalena, per effetto di un maggior numero di tamponi. Dal confronto con lo scorso mercoledì (31 marzo) — lo stesso giorno della settimana scorsa —, quando sono stati registrati +22.673 casi con un tasso di positività del 6,4%, si vede un altro timido miglioramento. Per azzerare la curva ci vorrà tempo. Scongiurando un eventuale plateau alto (oscillante intorno a 10-20 mila casi quotidiani) nelle prossime settimane. Il problema? Gli ospedali pieni. I posti occupati nei reparti ordinari superano il picco della prima ondata (vedi 29.010 ricoverati il 4 aprile 2020). «Il calo dei ricoveri non si vede e questo ci preoccupa. Credo che in aprile dovremo stare ancora in trincea», dice Luca Zaia, governatore del Veneto, commentando i dati della sua regione.

I vaccinati

Le dosi di vaccino somministrate sono oltre 11,6 milioni. I cittadini che hanno ricevuto la seconda dose sono più di 3,5 milioni. Qui la mappa aggiornata ogni sera e qui i dati in tempo reale del report «Vaccini anti Covid-19» sul sito del governo.

Serie D/H: Giudice sportivo, squalifica per De Luca e Bartoli
Recuperi Serie D: Risultati e marcatori