Calcio

Bitonto, il ds Rubini fa il punto sul mercato: 'Siamo vigili su...'

02.01.2021 19:41

Dopo gli arrivi di Milani, Montinaro, Palazzo e Biason, ecco il punto della situazione del mercato del Bitonto, tra analisi e prospettive. A parlare, ai canali ufficiali del club, è lo stesso Leonardo Rubini.

«A che punto è il nostro calciomercato? Non mi va di dire che è chiuso. Siamo sempre attenti sul mercato, purtroppo a cause di forza maggiore come l'avvio di mercato ci ha portato a fare più operazioni nel mercato di riparazione. Biason e Montinaro? Doveva integrare uno dei reparti più scoperti, avevamo Capace che sta tirando la carretta dalla prima partita, Agresta che si è infortunato subito e solo ora è recuperato. Ed anche Palmisano che abbiamo perso subito. Uscite? Ora siamo troppi, soprattutto over e qualcuno andrà via. Valuteremo con calma ed attenzione le uscite da fare, purtroppo qualcuno andrà via perchè numericamente siamo troppi. Pozzebon? Si allena col gruppo e speriamo di averlo il prima possibile. Anche Genchi, uscito malconcio a Cerignola, ha bisogno di qualche giorno ma speriamo di averlo presto. Taurino ha un problema muscolare che ha risolto ed in questi giorni si allenerà col gruppo. Calendario di gennaio? È duro per il Bitonto ma per tutte le società. Dobbiamo lavorare e farci trovare pronti perché abbiamo bisogno di recuperare qualche punto. Numericamente siamo in grado di affrontare una gara ogni tre giorni».

Dalla D alla Lega Pro: un 2001 approda tra i professionisti
Potenza, Baclet ambito in Serie D