Calcio

Il Modena esonera Apolloni, arriva Bollini

10.01.2019 15:55

Luigi Apolloni non è più l’allenatore del Modena. L’esonero è arrivato questa mattina, a sorpresa ma neanche troppo dopo la sconfitta per 3-0 contro la Vigor Carpaneto, che ha consentito alla Pergolettese di agganciare la vetta. L’ex giocatore e allenatore di Reggiana e Parma, una istituzione anche oltre Secchia, è stato messo in un angolo dalla società canarina che punta – come la Reggio Audace – alla promozione diretta in serie C.

Il nuovo allenatore del Modena sarà Alberto Bollini, ex Salernitana in serie B.

Ecco il comunicato ufficiale del club: 

Il Modena F.C. 2018 comunica che la Società ha deciso, con estremo rammarico, di sollevare dall’ incarico l’allenatore Luigi Apolloni e il viceallenatore Massimo Nardecchia.

Tuttavia il presidente, i soci e i dirigenti tengono a rimarcare come nei confronti di Luigi e Massimo rimanga immutata la profonda stima per il valore umano e professionale dimostrato all’ ombra della Ghirlandina, e per aver fornito un contributo particolarmente rilevante alla rinascita del calcio a Modena.

La conduzione tecnica della prima squadra è affidata da oggi ad Alberto Bollini, tecnico di Poggio Rusco (MN) con alle spalle una lunga carriera come allenatore e dirigente calcistico, cominciata a livello professionistico proprio a Modena.

Bollini infatti ha allenato nelle giovanili dei gialli per 3 stagioni negli anni ‘90, e ha condotto la prima squadra in Serie C1 nelle stagioni 96-97 e 97-98, per alcune gare. In seguito ha guidato la Primavera della Lazio per 4 stagioni, vincendo lo scudetto di categoria nel 2001. Dopo aver allenato l’Igea Virtus (Serie C2) e la Valenzana (Serie C2), il trainer mantovano ha guidato le squadre Primavera di Sampdoria, Fiorentina e ancora Lazio, per poi diventare vice-allenatore di Edy Reja alla guida dei biancocelesti in Serie A. Successivamente ha allenato il Lecce (C), l’Atalanta (A) di nuovo come vice allenatore di Reja, e la Salernitana (B).

Insieme a lui torna in gialloblù il viceallenatore Christian Ferrante, che ha già lavorato nel Modena in passato come collaboratore tecnico della formazione Primavera; completerà lo staff tecnico nel quale sono confermati il preparatore dei portieri Antonio Razzano e il preparatore atletico Massimo Poli.

La Società porge ad Alberto e Christian un caloroso bentornato alla guida dei canarini.

Olympia Agnonese-Cesena è stata rinviata
Serie D: insulti razzisti, giocatore del Castrovillari squalificato 10 giornate