Lnd

Giovedì 30 aprile, conferenza nazionale sul calcio dilettantistico

30.04.2020 15:22

L’emergenza Covid-19 sta colpendo duramente le arterie del nostro Paese. Una tra queste è il calcio dilettantistico, la cui funzione sociale è fondamentale per le aree locali. Accanto al calcio professionistico, risulta doveroso dare voce ai protagonisti del ‘’cuore del calcio’’. tzoone, il network professionale del calcio, organizza una conference call, prevista per giovedì 30 Aprile alle ore 16:00, in diretta sui canali social di tzoone.com. Nella diretta, insieme ai vertici istituzionali dei comitati regionali di Veneto, Campania, Calabria e Basilicata, A.I.C., A.DI.SE, Palermo Calcio e USD AFRICO 1981 in rappresentanza dei club, si parlerà di:

- Covid-19 e scenari futuri per il calcio dilettantistico: quando e come ripartire.

- Aspetti tecnici, organizzativi e burocratici nella gestione della ripartenza, con uno sguardo a prospettive e realtà regionali eterogenee.

- Il ruolo della tecnologia a supporto delle piccole realtà locali, di atleti e addetti ai lavori, nel superamento della crisi attuale.

In una simile prospettiva, si discuterà del ruolo di tzoone.com quale strumento tecnologico di supporto per i dilettanti. 

Interverranno:

Saverio Mirarchi - Presidente CR CALABRIA

Piero Rinaldi - Presidente CR BASILICATA

Giuseppe Ruzza - Presidente CR VENETO

Carmine Zigarelli - Presidente CR CAMPANIA

Giorgio Gaggioli - Resp. Dipartimento Dilettanti A.I.C.

Rocco Galasso - Vice Presidente A.DI.SE - CGS

Davide Palamara - D.G. USD AFRICO 1981

Rinaldo Sagramola - A.D.  SSD PALERMO

Ettore Savoia – Co-fondatore tzoone.com

Modera: Pietro Scognamiglio, giornalista DAZN e Gazzetta dello Sport. Diretta dell' evento a partire dalle ore 16:00 di giovedì 30 aprile sui canali social di tzoone di seguito allegati:

Facebook: https://www.facebook.com/tzoone/

Linkedin: https://www.linkedin.com/company/tzoone-com/?viewAsMember=true

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCXACj5hGQNuAQCPTCFMqfiA/featured

 

 

Gravina, ‘Non firmerò mai il blocco del calcio italiano’
Spadafora: " se non ci sara' intesa il Governo chiudera' il campionato"