Calcio

Agcom su Dazn e problemi Serie A: "Possibili interventi urgenti"

25.08.2021 19:39

L'Agcom sulla vicenda Dazn ha annunciato che prosegue l’azione di costante monitoraggio, che è previsto un incontro con l'azienda dopo la seconda giornata di campionato e che saranno oggetto di una costante attenzione i temi della qualità del servizio offerto agli abbonati e, infine, che si riserva di intervenire con appositi provvedimenti, anche di urgenza, ove ve ne fosse la necessità.

"La necessità di intervenire non può che dipendere direttamente dai disservizi che si verificheranno. Se ci fossero di nuovo problemi nella trasmissione delle partite, sarebbe un obbligo emanare provvedimenti d'urgenza per porvi rimedio" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

"Diciamo questo a titolo precauzionale. Non vorremo, insomma, che la mera accettazione da parte di Dazn degli atti di indirizzo o il fatto di aver realizzato una serie di infrastrutture, fosse sufficiente di per sè per far passare in secondo piano il diritto degli spettatori paganti di poter vedere un servizio lautamente pagato" prosegue Dona.

"Ovviamente poi la materia è anche di competenza dell'Antitrust, per la parte relativa alla pratica commerciale" conclude Dona.

Casertana, ore decisive per due attesi ritorni
I nostri consigli per la 2a giornata: portieri