Calcio

Avezzano, è rivoluzione sul mercato

04.12.2018 12:48

FONTE: http://atuttocalcio.tv

Rivoluzione in atto ad Avezzano, dove in queste ore potrebbero essere o sono stati ceduti o svincolati sette, otto undicesimi di quella che era la formazione titolare biancoverde fino a un paio di domeniche fa. Mentre ancora si sta cercando di capire chi tirerà i fili del mercato in entrata, continuano a registrarsi le partenze annunciate.

Dopo la partenze di Alessandro (Campobasso), ha salutato anche capitan Cerone (LEGGI QUI). Sbardella a breve si legherà alla Vastese (LEGGI QUI). Un terzetto di biancoverdi (Menna, Dos Santos e D'Eramo) invece, in queste ore è dato in direzione Taranto (LEGGI QUI).

Ma anche altri protagonisti della rosa allenata da mister Giampaolo sono pronti a fare le valige.

Pellecchia e il secondo portiere Francabandiera (classe ‘98) piacciono al Gravina (gir. H), Bianciardi dovrebbe muoversi in direzione Castelfidardo, mentre Schirone (classe 2000) è seguito dal Bitonto. 

In entrata vengono accostati ai biancoverdi i ritorni di ex illustri come Davide Leto e Ettore Padovani, attualmente alla Torres e compagni di stanza in quel di Sassari. Avevano raggiunto la Sardegna sulla scorta della chiamata dell'altro ex Pino Tortora, che però a fine ottobre è stato esonerato. L'esterno mancino due anni fa mise a segno 9 reti in biancoverde, vivendo forse la miglior stagione in carriera, almeno dal punto di vista realizzativo. 

Padovani invece è stato protagonista prima della salvezza di due anni fa in biancoverde, poi della qualificazione ai play off nell'Aquila dello scorso anno.

Altro ritorno illustre che potrebbe concretizzarsi è quello di Lorenzo Di Curzio, attualmente alla Vis Artena. Dopo l'exploit del 2015 (9 gol in 16 presenze), per l'attaccante romano si tratterebbe del terzo ritorno in biancoverde. 

In entrata si vocifera anche del possibile ingaggio di Daniel Di Nicola. Avezzanese figlio d'arte (il padre Davidemise a segno grappoli di gol con L'Aquila), l'esterno scuola Pescara è attualmente in forza alla Massese, penultima nel gir. E di serie D, dopo due stagioni vissute in serie C tra Virtus Francavilla, Taranto e Fano. Potrebbe decidere di tornare a casa.

Ufficiale: Avellino, esonerato Graziani
Agente Dos Santos: ‘Ecco perché abbiamo detto no al Taranto’