Calcio

Fasano, Mister Laterza: 'Niente esaltazione, l'obbiettivo resta la salvezza'

10.09.2019 15:44

Il Fasano continua a stupire. Ma l'obiettivo dei biancazzurri di mister Giuseppe Laterza, a punteggio pieno dopo due giornate nel girone H, era e resta la salvezza. Ecco le sue dichiarazioni evidenziate dal Nuovo Quotidiano di Puglia: «Manteniamo la calma», dice il tecnico del Fasano, Giuseppe Laterza, 'perché siamo appena alla seconda giornata di campionato. Noi puntiamo alla salvezza e, se possibile, a toglierci delle soddisfazioni solo dopo aver ottenuto i punti necessari per la permanenza in serie D. Le due vittorie consecutive', aggiunge mister Laterza, 'fanno piacere e danno morale, ma non dobbiamo esaltarci. È necessario restare umili, continuare a lavorare tenendo presente che il campionato è lungo e irto di ostacoli. Ma noi abbiamo tutto per poter raggiungere il traguardo della salvezza'. Contro Foggia e Nardò, però, il Fasano ha tirato fuori carattere e personalità, dimostrando di poter aspirare a qualcosa in più rispetto alla salvezza. 'Va fatto un plauso alla squadra', precisa mister Laterza, 'per l'approccio differente alle prime due gare di campionato. Contro il Foggia abbiamo giocato un buon calcio ottenendo una più che meritata vittoria. A Nardò, invece, c'è stato un approccio e una gestione del match molto diversi. Ma anche in quest'ultimo caso, il Fasano ha meritato la vittoria'. 

Nardò, terreno di gioco impraticabile. Il Presidente: 'Non abbiamo colpe'
Foggia, Ninni Corda: 'C'è ancora tanto da lavorare'