Calcio

Capotondi: "Protocollo sanitario molto difficoltoso per la Lega Pro"

26.05.2020 19:03

Come sarà il futuro del calcio italiano e dei campionati? Ne ha parlato a Sono le Venti, il programma di Peter Gomez sul Nove, Cristiana Capotondi, vicepresidente della Lega Pro. “Senza pubblico significa che le squadre non guadagnano perché non c’è sbigliettamento – ha detto in collegamento con lo studio – Certamente il protocollo sanitario che applicheranno Serie A e Serie B è molto difficoltoso per le squadre della Lega Pro, perché sono realtà con budget completamente diversi. Ma è nell’interesse del calcio professionistico andare avanti”.

Stadio Casertana, la Giunta approva la dichiarazione di pubblico interesse
Futuro del Calcio? Guarda 'Speciale 100 Sport Magazine'