Calcio

Serie D/H: Giudice sportivo, stangato Monticciolo

03.05.2021 18:26

CALCIATORI: 3 giornate di squalifica a Meduri (Fasano) per avere, a gioco fermo, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore avversario. 2 giornate di squalifica a Gargiulo (Sorrento) per avere colpito con un calcio ad un ginocchio un calciatore avversario con il pallone non in gioco. Figliomeni (Casarano) per avere rivolto espressioni offensive all'indirizzo del Direttore di gara. Giunta (Lavello) per avere, a gioco fermo, colpito con un calcio ad una gamba un calciatore avversario. 1 giornata a Schiavi (Portici), Milani (Bitonto), Mastromonaco (Taranto), Carullo e Manzo (Fidelis Andria), Botta (Brindisi), Bruno (Casarano), Papa (Real Aversa). ALLENATORI: 4 giornate di squalifica a Monticciolo (Team Altamura) per avere rivolto espressioni ingiuriose all'indirizzo di un assistente arbitrale. Alla  notifica del provvedimento disciplinare protestava con atteggiamento minaccioso non riuscendo a raggiungere l'Ufficiale di gara solo grazie all'intervento di un dirigente della società. 3 giornate a Debenedetto (Team Altamura) per essere uscito dall'area tecnica e, avvicinatosi con atteggiamento minaccioso al Direttore di gara, profferiva al suo indirizzo espressione irriguardosa. 1 giornata a De Stefano (Real Aversa).

D/H: FIDELIS ANDRIA-TARANTO. RISULTATO NON OMOLOGATO
Taranto: Giudice, squalifica per Montervino e Mastromonaco