Calcio

Mestre in Serie D, il Sindaco: 'Pronti a ristrutturare lo stadio'

Il comunicato del Sindaco Luigi Brugnaro dopo il ritorno nel calcio nazionale

11.06.2019 19:01

Dopo essere coraggiosamente ripartito dall'Eccellenza, l'A.C. Mestre ha saputo da subito riconquistarsi la promozione in Serie D. Un grande plauso va rivolto ai giocatori, al caloroso pubblico, al presidente Stefano Serena, ai tecnici e ai collaboratori per questo importante risultato, che parte dall'impegno nei settori giovanili.

Questo successo, conquistato sul campo, partita dopo partita, con grande determinazione, è motivo di orgoglio per tutta la città. Per rendere loro omaggio, troveremo un'occasione ufficiale per premiarli davanti a tutti in Municipio. Dobbiamo sempre ricordarci che i bambini guardano anche a questi giocatori per avvicinarsi alla pratica sportiva, imparando lo spirito di squadra e la solidarietà tra compagni.

Per vivere al meglio le nuovi grandi sfide al Baracca, a breve come già previsto, partirà il primo lotto dei lavori di ammodernamento della struttura da parte della direzione Lavori pubblici.

D’intesa con la Società, è in corso la redazione della progettazione definitiva, comprensiva della fattibilità tecnica ed economica, per un importo ulteriore di 300.000 euro per l'esecuzione di altri interventi di manutenzione straordinaria, oltre che di adeguamento e messa a norma in riferimento alle attuali normative sportive, anche per rendere più bello lo stadio Baracca.

Ecco la nuova Serie D, in attesa della composizione dei gironi
Andrea Demontis alla Sanremese