Calcio

Anche Foggia e Matera verso la D, sarà un girone H infernale

Andria, Brindisi, Casarano, Matera, Taranto oltre a, probabilmente, Turris e qualche altra nobile decaduta.

24.06.2019 20:10

Game over. Senza nemmeno aspettare le ore 23.59 di quest’oggi, il Foggia alza bandiera bianca: nessuna domanda di iscrizione alla Serie C e futuro che si appresta ad essere sempre più nero. Come accaduto nel 2012, i rossoneri, dovrebbero ricominciare dalla Serie D attraverso l’articolo 52 delle Noif.

Il domani, però, è ancora presto per essere preso in considerazione anche se dopo la retrocessione e i guai che hanno attanagliato il club nell’ultimo periodo, questo scenario era sempre più possibile. La famiglia Sannella, dopo diversi investimenti ha messo in vendita il club al prezzo simbolico di un solo euro. Nonostante l’impegno del sindaco Landella e dei tifosi che hanno chiamato a raccolta diversi imprenditori, la cifra per garantire l’iscrizione del club alla Serie C non è stata trovata.

Eppure, c’era cauto ottimismo. Tutto questo, però, non è bastato. A Foggia, nei prossimi giorni si cercherà di capire quale sarà il futuro. La ripartenza dalla Serie D sembra essere l’ipotesi più plausibile per poter dare vita ad un Girone H davvero infernale: un torneo che non avrà nulla da invidiare alla Serie C. Andria,  Bitonto, Brindisi, Casarano, Matera, Taranto oltre a, probabilmente, la Turris e qualche altra nobile decaduta. Insomma, sarà spettacolo. 

fonte: Articolo in collaborazione con Tuttomatera.com

Anche il Matera verso la Serie D, a breve una manifestazione di interesse al Sindaco
Rassegna - Quotidiano: 'Brindisi, sarà Dionisio il ds'