Calcio

Bitonto, ufficializzati direttore sportivo e allenatore

01.07.2020 14:08

Prime ufficialità per la società neroverde: arriva il nuovo direttore sportivo, confermato il tecnico della storica promozione in Serie C

L’U.S.D. Bitonto Calcio comunica di aver affidato al dott. Alessandro Degli Esposti il ruolo di direttore sportivo e di aver confermato alla guida tecnica della Prima squadra mister Roberto Taurino.

Il direttore sportivo Degli Esposti e mister Taurino verranno presentati ufficialmente in occasione di una conferenza in programma martedì 7 luglio, alle ore 19, presso la sala stampa dello stadio “Città degli Ulivi” di Bitonto.

La società del presidente Francesco Rossiello amplia, dunque, la struttura dirigenziale con l’innesto di Alessandro Degli Esposti nel ruolo di diesse, incarico fino ad oggi ricoperto da Leonardo Rubini, che resterà ugualmente nello staff neroverde.

Da un lato, una novità, dall’altro, una conferma: mister Roberto Taurino siederà sulla panchina del Bitonto anche nella prossima stagione, la prima storica della formazione neroverde in Serie C. Confermato pure lo staff a supporto dell'allenatore, che ha guidato i neroverdi alla conquista del professionismo: Gigi Anaclerio sarà il viceallenatore, Gianni Iurino il preparatore dei portieri, il prof. Paolo Rizzo il preparatore atletico.

Originario di Spoleto, in UMBRIA, è laureato in Sociologia, Degli Esposti è stato calciatore di Serie D ed Eccellenza fino ai 28 anni, per poi intraprendere la carriera da dirigente, partita come direttore sportivo nella sua città natale, in Eccellenza, dove ha conquistato la Coppa Italia e la conseguente promozione in Serie D.

Successivamente, per tre stagioni è stato direttore sportivo dello Sporting Terni, sempre in D. È passato, poi, alla prima squadra della città umbra, la Ternana, in Serie B, dove prima è stato responsabile delle attività di base e Team Manager e poi osservatore delle rappresentative nazionali dilettanti.

Esperienza anche in Serie C con la Maceratese, come direttore dell’area tecnica, il neo diesse neroverde ha ricoperto pure il ruolo di osservatore nazionale del Parma, per la Prima squadra, al fianco del direttore sportivo Daniele Faggiano.

Nella stagione 2018/2019, l’approdo in Puglia come diesse dell’Audace Cerignola, in D, per poi tornare in Serie B in quest’ultima stagione in qualità di collaboratore dell’area tecnica del Pescara.

Ufficiale: Di Bari nuovo ds della Fidelis Andria
Guarda '100 Sport Magazine' del 30 giugno