Calcio

D/H: I PRONOSTICI DI CLAUDIO DE LUCA

15.12.2018 23:33

Un Girone H bello e avvincente per Claudio De Luca, ex tecnico del Team Altamura: “E’ un bel campionato, equilibrato, con tante compagini che vogliono vincerlo - dice a Blunote -. Rispetto alla mia prima stagione da allenatore, questo girone è cambiato molto: vengono fuori tanti calciatori, come Strambelli e Citro, arrivati a giocare in categorie come B o C”.

ZONA BASSA: “Diverse società hanno iniziato con delle difficoltà, ma dopo il mercato invernale hanno la possibilità di rifarsi. E’ una situazione difficile non solo per le campane: la crisi italiana si fa sentire un po’ ovunque. Qualche anno fa il Pomigliano vinse la coppa Italia. La classifica è corta e la lotta salvezza si può riaprire. Tra le pugliesi, quella che rischia maggiormente è il Gravina, ma proverà a risalire”.

IL TARANTO: “Mi sarebbe piaciuto affrontare la compagine ionica, ma non posso esprimere un giudizio globale perché andai via da Altamura proprio a pochi giorni dal match con la squadra di Panarelli. Conosco Lanzolla, che ho per tre stagioni, oltre a Di Bari, che si è allenato con me a Bisceglie: due ragazzi di assoluto valore umano e sportivo. Non bisogna demoralizzarsi se qualche volta non arriva la vittoria: l’importante è la continuità dei risultati. In questo girone può succedere di tutto: l’esempio è il Bisceglie che due stagioni fa recuperò tanti punti al Trastevere. Mai nessuno ha ammazzato il campionato a dicembre”.

I PRONOSTICI DI CLAUDIO DE LUCA

16a Giornata – Serie D – Girone H – 16/12/18

AZ PICERNO-CERIGNOLA: 12 – “Partita difficile. A Picerno, quando guidato l’Altamura, disputammo una super gara: le due squadre diedero spettacolo. In casa i lucani hanno perso solo una volta proprio con la mia Team. Il Cerignola si è rinforzato con Nadarevic e Vitofrancesco, gara da tripla”.

FRANCAVILLA IN SINNI-GRAGNANO: 1X – “I ragazzi di Campana sono bravi a difendere e creano difficoltà. Il Francavilla mi piace e si è rinforzato con Lavopa e Leonetti”.

GELBISON-NOLA: X – “Si prospetta una partita alla pari. La Gelbison, in questo periodo, non sta facendo benissimo a differenza del Nola che sta risalendo”.

GRANATA-SAVOIA: 2 – “Conosco tanti calciatori del Savoia che, per di più, si è rinforzato con Aijna”.

GRAVINA-FIDELIS ANDRIA: X – “E’ una gara difficile: gli ospiti sono in serie positiva nonostante i tanti pareggi, ma il Gravina, se vuol risalire, deve vincere”.

NARDO’-FASANO: X – “I neretini, in casa, sono un osso duro. Alla prima giornata riuscimmo a vincere, ma hanno creato problemi sia al Taranto che al Cerignola. Il Fasano viene da un ko e ha cambiato tanto: non è facile ripartire con un risultato pieno”.

POMIGLIANO-TARANTO: 2 – “Altra partita difficile visto che i campani si stanno rinforzando. Con Cioffi si difendevano bene anche se non creavano tanto. Se il Taranto vuol proseguire la sua corsa, deve vincere”.

SORRENTO-BITONTO: X2 – “Quella campana è una squadra fastidiosa, ma inbaresi hanno tanti calciatori importanti”.

TEAM ALTAMURA-SARNESE: 1 – “L’Altamura è un’ottima squadra: sono convinto che otterrà il risultato pieno. E’ l’occasione giusta per cogliere tre punti davanti al proprio pubblico”.

Serie D in campo domenica per la 16^ giornata: Il programma di tutti i gironi
Serie D/H: Anticipo 16a Giornata, il Savoia espugna Mugnano