Calcio

Un gol a tempo scaduto rinvia la festa del Cesena. Angelini: 'Poca lucidità'

19.04.2019 14:43

In conferenza stampa il tecnico del Cesena mister Angelini non riesce a nascondere la delusione per l’epilogo finale. “L’amarezza è tanta, in quel frangente siamo stati poco lucidi e cattivi. Non doveva succedere di prendere quel gol ma è inutile pensare a quello che non è stato. Adesso abbiamo altre due gare per raggiungere l’obiettivo perché probabilmente dovremo giocarcela fino alla fine ma intanto pensiamo a battere il Castelfidardo e vediamo cosa succede”. Il tecnico bianconero evidenzia anche gli aspetti positivi consegnati dalla gara: “Eravamo stati bravi a trovare il secondo gol in un momento in cui non era facile in quanto la partita era ormai molto spezzettata. In generale è stato positivo aver giocato e creato tanto in gare come queste che di solito si giocano solo sui nervi”.  

Serie D, risultati del turno infrasettimanale: Bari promosso, delusione Cesena. Avellino ok
TDR - Allievi: il Lazio vince il sesto titolo della sua storia