Calcio

DPCM: PER IL GOVERNO LA SERIE D PUO' CONTINUARE A GIOCARE

Fabrizio Caianiello
04.12.2020 12:17

La Serie D può ripartire. L'ultimo DPCM varato dal governo non tocca in alcun modo il massimo campionato dilettantistico. Non ci sarà nessuno stop, cosi come paventato da qualcuno dopo la lettura della bozza del decreto. Ad insinuare il dubbio in molto addetti ai lavori era stata questa frase contenuta nel documento: 'sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riconosciuti di alto livello e di interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano'. Nel testo definitivo del dpcm , però, la dicitura 'alto livello' è stata rimossa. La Serie D, pertanto, almeno per il governo, potrà riprendere regolarmente il prossimo 13 dicembre, cosi come disposto dalla Lega Nazionale Dilettanti. Tuttavia, resta da sciogliere ancora il nodo relativo ai nuovi protocolli sanitari. Riusciranno i club a recepirlo ed applicarlo entro quella data?. Domenica prossima, intanto, è previsto lo svolgimento di altri recuperi. Sono 54 in tutto le gare che restano ancora da recuperare nei nove gironi.

DPCM DEL 3 DICEMBRE 2020: GLI ARTICOLI CHE RIGUARDANO LO SPORT
Suarez, per l'esame farsa sospesa rettrice Università e indagati dirigenti Juve