Calcio

EX CALCIATORE SERIE D CONDANNATO A 6 ANNI PER SPACCIO. AVEVA 26 KG DI COCAINA IN CASA

08.07.2021 11:39

Era noto, fino a qualche tempo fa, per un trascorso nelle giovanili della Lazio e per una love story con la showgirl Antonella Mosetti con cui, parole di lei, “faceva sesso tutti i giorni. Anche dieci volte a settimana. I cavalli di razza si riconoscono al nastro di partenza. Ale è il mio puledro”. Adesso invece Alessandro Corvesi è finito sulle cronache dei giornali per essere stato condannato a sei anni e dieci mesi di reclusione con il rito abbreviato. A febbraio all’interno della sua casa i carabinieri della Compagnia di Ostia trovarono nascosti 26 chili di cocaina confezionata in altrettanti panetti, LEGGI QUI posti sotto sequestro così come il denaro proveniente dall’attività illecita, per un totale di 210mila euro (se piazzato tutto sul mercato avrebbe fruttato oltre 5 milioni).

Corvesi, 32 anni, difensore tesserato fino al 2020 e prima della pandemia con la Campus Eur, in Eccellenza, arrestato lo scorso febbraio, da giovane era considerato una promessa tanto che la Lazio, dopo la Primavera, lo aveva inserito in Lista B Uefa. A Formello non è riuscito ad emergere, da lì è poi andato a Pavia, alla Lupa Roma e, infine, alla Campus Eur. Poi l’arresto, con il calcio rimasto adesso solo un sogno finito troppo presto. (gazzetta.it)

Sestri Levante, colpo Gonella in attacco
Bitonto, rinnova anche Danilo Colella