Calcio

Casarano: Orlandi, ‘Siamo padroni del nostro destino’

31.03.2021 18:16

Si è costretti a fare i conti con un campionato a singhiozzo: dopo la sosta forzata di domenica scorsa, il Casarano sarà impegnato ad Altamura. “E’ un impegno importante con una squadra che è ripartita e ha gran voglia, come dimostrato a Sorrento. Altamura è ben organizzata con ottimi elementi, quindi è una partita molto delicata sotto questo aspetto e bisognerà dare il meglio per portare a casa il risultato”. Casarano chiamato a dare continuità a questi risultati. “Certamente. Volendo dire la nostra in questo torneo, bisogna dare continuità a prestazioni e risultati. Solitamente, quando la prestazione è buona il risultato viene da sé, però poi l’imprevedibilità è sempre dietro l’angolo, quindi ci vuole molta attenzione. A Bitonto, il Casarano ha dato prova di maturità e carattere. “E’ quello che si chiede a una squadra che, come dicevo, ha voglia fare qualcosa di importante al campionato: siamo padroni del nostro destino”. Mancheranno Mattera per infortunio e Quacquarelli per squalifica. “Abbiamo una rosa ampia: ci sono 26 elementi e quando viene a mancare qualcuno abbiamo l’opportunità di pescare bene”.

Serie C/C: Covid, Foggia-Monopoli rinviata a data da destinarsi
Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 31 marzo: 23.904 nuovi casi e 467 morti