Calcio

Premier League, in campo per metà giugno

14.04.2020 13:53

(ANSA) - LONDRA, 14 APR - Allenamenti da metà maggio, ripresa del campionato (a porte chiuse) un mese più tardi: è il piano della Premier League per concludere la stagione entro la fine di luglio. Per il momento non si tratta di un programma ufficiale, ma delle indicazioni che sono state diramate negli ultimi giorni a club e giocatori. E che fissano un'orizzonte temporale di avvicinamento al giorno in cui si tornerà in campo.
    I vertici della Premier ipotizzano che già dal 4 maggio i giocatori - che finora sono stati costretti a casa dalle misure di lockdown - potranno intensificare i loro piani di allenamento, così da presentarsi in buone condizioni fisiche alla ripresa degli allenamenti, prevista entro la fine di maggio. A conferma che il campionato si inoltrerà quasi certamente nei mesi estivi, c'è anche la richiesta - estesa a tutti i tesserati - di non pianificare vacanze fuori dal Regno Unito durante le settimane in cui solitamente il campionato inglese è fermo, nel mese a cavallo tra giugno e luglio. Tutti i giocatori, infine, dovranno essere reperibili e condonabili nel giro massimo di 48 ore.

Contratti: La Fifa avverte: "liberi dal 1°luglio"
Fifa avverte, gare internazionali nel 2021