Calcio

Nardò: ‘Città e club meritano rispetto’

26.05.2020 14:32

"Questa retrocessione d’ufficio è una mazzata per il club, per chi ci ha investito, per squadra, tifosi e tutta la città. È un verdetto profondamente ingiusto perché il Nardò aveva il diritto di giocarsi la permanenza in Serie D con i playout. L’amministrazione comunale sarà al fi anco del nostro glorioso Toro. Nardò e il Nardò meritano rispetto". Così Pippi Mellone, sindaco di Nardò, al Corriere dello Sport.

Serie D: Sibilia alle retrocesse, ‘Chi vuole, presenti pure ricorso’
Serie D: I 31 club 'retrocessi' diffidano LND e FIGC