Calcio

Casarano, ecco i primi colpi di mercato. C'è anche Tiscione

03.07.2019 10:54

 

Sono l'attaccante Filippo Tiscione e il difensore Rocco Occhiuto i primi acquisti del Casarano Calcio per la stagione 2019/20, in serie D, messi a segno dal ds Marcello Pitino.
Tiscione, nato a Palermo il 9 dicembre 1985, 166 cm, è un trequartista/attaccante esterno che nella scorsa stagione ha militato prima nel Latina, in serie D e poi, da dicembre, a Siracusa, in C, in cui ha totalizzato 14 presenze segnando 3 reti. Per lui anche 14 presenze in serie B con la Ternana nella stagione 2017/18. In precedenza ha vestito anche le maglie di Fondi, in LegaPro e in D, di Agrakas, Savoia, Città di Messina e Licata, con cui si mise in luce nel campionato 2011/12 realizzando 23 gol in 31 partite. Complessivamente nella sua carriera, Tiscione ha segnato oltre 100 reti. "Sono felice della scelta, non ho mai giocato per un club pugliese - le prime parole del nuovo giocatore rossazzurro - arrivo in una società solida e ambiziosa. Sono molto stimolato e non vedo l'ora di iniziare".

Rocco Occhiuto, nato a Polistena (Reggio Calabria) il 20 aprile 2000, alto 184 cm., è un laterale sinistro. Nato calcisticamente nella Reggina dove ha giocato fino ai Giovanissimi nazionali, si è trasferito alla Palmese, in D, per poi passare alla Cittanovese e nel dicembre scorso è tornato a Palmi. Nella passata stagione ha partecipato anche al torneo internazionale di Viareggio con la Primavera della Carrarese. "È una scelta di vita - afferma il neo-acquisto - è la prima volta che vado a giocare lontano da casa, dalla mia famiglia. Ma per me è una grande occasione arrivare in una piazza che ha una tifoseria importante e in una società molto ambiziosa". 
 

Scommesse, il Fasano chiede di non essere quotato
Taranto: Ragno, ‘È una grossa responsabilità, ma sono felice’