Calcio

Covid-19, rinviata anche Molfetta - Portici. Il club campano: 'Due soggetti positivi hanno viaggiato con la squadra'

06.02.2021 20:49

A seguito dei tamponi effettuati ieri - come previsto dal Protocollo Lega Nazionale Dilettanti - è risultata la positività al covid di ulteriori due membri che fanno parte del gruppo squadra. La gara in programma domani a Molfetta, è quindi stata rinviata a data da destinatari.

In un momento delicato, in cui addirittura sentiamo parlare di riaperture per le serie successive alla nostra, la SSD Portici 1906 ci tiene a sottolineare le dinamiche di un protocollo che andrebbe forse rivisto in queste settimane e quello che è successo in questi giorni.

Martedì, a seguito di una positività riscontrata, avevamo chiesto il rinvio alla Federazione della gara imminente, con il sentore di altre positività. Puntualmente confermata il mercoledì mattina pre-partenza: un ciclo di tamponi a spese del club e non previsto dal protocollo che - se non fatto - ci avrebbe fatto viaggiare con un soggetto positivo al covid verso la Puglia. Rinviare o quantomeno ritardare la gara - anche questo è stato chiesto alla Federazione martedì - ci avrebbe permesso un controllo più approfondito che avrebbe evitato ogni pericolo alla nostra e alla altrui squadra.

Le nostre richieste non sono state però ascoltate: il gruppo squadra ha così dovuto affrontare ore “burrascose” tra la notizia della prima positività e gli ulteriori tamponi prima della partenza, in una condizione psicologica ricca di stress e timore che non favorisce atleti attesi da prestazioni sportive e che soprattutto mette a repentaglio la salute di tutti loro e dei loro familiari.

I due soggetti (solo) oggi positivi hanno però viaggiato (come concesso dal protocollo esistente) insieme con i compagni di squadra, con lo staff e hanno preso parte al match infrasettimanale di Altamura, che avremmo evitato volentieri per preservare la salute dei nostri tesserati e quella della società che ci ha ospitato.

I due soggetti oggi positivi erano già stati isolati nelle ultime ore, a causa di una sintomatologia crescente, sperando di poter evitare così ulteriori problemi a seguito di ben tre cicli di tamponi ulteriori fatti nelle ultime ore, sempre a spese della società.

La Società sa di aver operato nel massimo della correttezza e trasparenza, anche superando gli standard di sicurezza previsti, con l’aiuto prezioso dell’ufficio amministrativo e di quello sanitario presente nel club.

Le attività della squadra saranno sospese fino al prossimo mercoledì, quando sarà effettuato un nuovo ciclo di test per poter rientrare in campo.

Ufficio Stampa SSD Portici 1906

Cosimo Sibilia confermato Presidente della Lega Nazionale Dilettanti
Serie D/H, Brindisi-Casarano: Segui la diretta qui