Calcio

CorSera: "Lo dice il poeta: a porte chiuse il calcio scompare"

10.04.2020 12:43

Una 'provocazione' appare sulle pagine sportive dell'edizione odierna del Corriere della Sera a firma Beppe Severgnini: "Lo dice il poeta: a porte chiuse il calcio scompare. I versi di Sereni avevano anticipato i tempi. Reputazione: il pallone ha faticato a capire la situazione. La reputazione rischia di risentirne parecchio". Nel taglio basso, invece, una intervista: "«Tagli stipendi, utili accordi su stop e ripresa». "L’esperto Giustiniani: «Per club e giocatori meglio gestire i due momenti assieme»".

La Stampa: "Fischio d'inizio. La stagione anomala del calcio"
Tuttosport: "Il calcio in rovesciata. Per ripartire va cambiato tutto"