Calcio

Serie D: Girone H, Top e Flop della 30a Giornata

18.05.2021 14:52

TOP REPARTO - PORTIERE: Suma (Fasano) Cala la saracinesca, disinnescando le bordate degli avanti del Lavello con almeno un paio di interventi da campione. DIFENSORE: Fontana (Fidelis Andria) L' ex Picerno conferisce esperienza e grande solidità all' intero pacchetto arretrato. CENTROCAMPISTA: Versienti (Taranto) Prestazione di notevole sacrificio, con la ciliegina della prima rete in casacca rossoblu. Stoico. ATTACCANTE: Malcore (Cerignola) Calcia alle stelle un penalty. Tre minuti dopo nuovo rigore per i dauni; e questa volta il capocannoniere del girone (17 centri) non sbaglia. ALLENATORE: Condemi (Portici) Dopo l' exploit di Taranto i campani rifilano un poker alla malcapitata Puteolana. Altra vittoria fondamentale per la rincorsa salvezza. FLOP REPARTO - PORTIERE: Giuliani (Picerno) In pieno recupero s'impappina sul corner di Sansone. Il Casarano ringrazia, i lucani si disperano per la vittoria sfumata. DIFENSORE: Granata (Puteolana) In quel di Portici provoca il fallo da rigore che chiude il derby; rimediando, nella circostanza, anche il rosso diretto. CENTROCAMPISTA: Toskić (Gravina) Perde qualche duello di troppo nella zona nevralgica del campo. Un po' troppo compassato anche in fase di ripartenza dell'azione. ATTACCANTE: Chianese (Real Aversa) Gettato nella mischia ad inizio ripresa per rivitalizzare il reparto offensivo; chiude invece in anticipo per doppio giallo. ALLENATORE: Monticciolo (Team Altamura) Seconda sconfitta consecutiva. E domenica prossima trasferta in casa della capolista Taranto.

COVID: DAL 1° GIUGNO STADI APERTI AL 25% DELLA CAPIENZA
Basket A/M: Happy Casa Brindisi vola in semifinale