Calcio

Messina, Biagioni: ‘Il mio esonero? Nessun motivo disciplinare’

13.04.2019 23:00

L'ex allenatore del Potenza Oberdan Biagioni ha rilasciato una piccola intervista al sito Passione Giallorossa dove ha spiegato il perchè si è interrotto il rapporto tra lui ed il club peloritano.

Ecco le parole di Biagioni: “Purtroppo non c’erano i margini per andare avanti, i rapporti si rompono al di là di quello che si ottiene sul campo.
Io sarei stato esonerato per motivi disciplinari? Mi sembra allucinante.
Ribadisco che è stato soltanto uno scambio verbale, di natura prettamente tecnico-organizzativa, sulle difficoltà che vivevamo ogni giorno.
Sabato non ci siamo allenati e l’acqua calda è mancata tante volte in questi mesi.
Non ho quasi mai potuto svolgere doppie sedute perché il Marullo era disponibile soltanto la mattina.
Spesso il martedì facevamo palestra perché poi non era aperta il giorno dopo.
Questo mi ha portato ad essere nervoso nelle ultime settimane ed è sfociato in un vivace battibecco”.

Al posto di Biagioni il presidente del Messina Sciotto ha (ri)chiamato mister Pietro Infantino.

Sanremese, Daniele Molino: 'I gironi A e B di serie D sono più tecnici'
Serie D, girone Triveneto: è battaglia fino all'ultimo. In vetta vincono tutte e tre le squadre - Padova Sport