Calcio

Castellacci: " In categorie inferiori non tutti hanno strutture per la ripresa"

15.04.2020 12:23

Enrico Castellacci, ex medico della Nazionale italiana e Presidente dell’Associazione dei medici del calcio italiano, intervenuto ai microfoni di Lady Radio ha dichiarato: "La federazione deve ovviamente pensare alla ripartenza, vedremo quali saranno le linee guida che saranno stilate da questi esperti, anche se il 30 maggio come data della ripresa la vedo difficile. Bisogna vedere anche se queste linee guida saranno veramente attuabili: non tutti hanno a disposizione le strutture per poter seguire quanto magari verrà detto; va capito a quel punto che senso avranno certe linee guida, che saranno sicuramente molto puntuali e precise. Ma pensiamo a calcio delle categorie inferiori: non so se veramente sarà attuabile quanto verrà deciso".

Tuttosport: "Così riparte la A. B e C, strada in salita"
Addio Franco Lauro, la voce del basket Rai