Calcio

Taranto-Real Aversa: Campani perdono anche in appello

29.01.2021 22:58

Anche la Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dal Real Aversa, che chiedeva la vittoria a tavolino nella sfida con il Taranto per la presunta non omologazione del terreno di gioco dello stadio "Miani" di Ginosa, dove si è disputata la partita il 20 dicembre scorso è terminata con la vittoria dei rossoblu per 2-1. Ecco il dispositivo: "La Corte Sportiva d'Appello Nazionae (composta da Italo Pappa, Stefano Agamennone, Massimiliano Atelli e Antonio Cafiero, Presidente Componente Componente relatore Rappresentante A.I.A) ha pronunciato, nell’udienza in videoconferenza fissata il 29 gennaio 2021 a seguito del reclamo numero RG 080/CSA/2020-2021 proposto dalla società Real Aversa 1925 avverso decisioni merito gara Taranto F.C. 1927 S.r.l. /Real Aversa 1925 del 20.12.2020 il seguente DISPOSITIVO. Inammissibile".

D/H: Aversa, arriva un centrocampista ex Juve Stabia
D/H: SORRENTO, GRADITO RITORNO IN DIFESA