Calcio

Sorrento, Mezavilla: "Girone duro ma sta nascendo un bel gruppo"

25.09.2020 16:11

Fiore all’occhiello della campagna acquisti del Sorrento, nei giorni scorsi il direttore sportivo Antonio Amodio ha messo nero su bianco col classe ’83 Adriano Mezavilla, reduce da una stagione tra le fila della Juve Stabia in Serie B.

Oltre 500 presenze nei professionisti, Adriano è un profilo duttile, nato centrocampista poi negli anni ha saputo adattarsi anche da difensore centrale all’occorrenza, abile negli inserimenti e appena un anno fa protagonista nella cavalcata delle vespe verso la cadetteria. In carriera ha indossato tra B e C le maglie di Catania, Fidelis Andria, Pisa, Taranto, Juve Stabia, Reggina, Cesena, Perugia, Alessandria e Virtus Lanciano.

“Società e direttore sportivo li conoscevo già dai tempi della Juve Stabia, dopo la separazione dalle vespe Amodio si è subito messo a disposizione per farmi allenatore col Sorrento. Ho ancora voglia di giocare, quindi ho deciso di sposare il progetto e quando le parti si vengono incontro poi diventa tutto possibile. – precisa Mezavilla – Obiettivi? Sono pronto a dare il massimo, dobbiamo restare coi piedi per terra, il girone è molto difficile e quindi prima di tutto dobbiamo pensare a salvarci e a far crescere i giovani. Onestamente il girone H è una sorta di Serie C, ho giocato in piazze come Taranto e Andria e so bene che le pugliesi sono tutte toste da affrontare”.

In vista del debutto: “Tra amichevoli e allenamenti non c’è stato tanto tempo per analizzare il Nardò, ma questa settimana assieme a mister Fusco stiamo lavorando duramente per arrivare pronti all’appuntamento. Mi sto allenando con questo gruppo da qualche giorno, si sta formando un bel gruppo e con il mister stiamo lavorando sull’assetto tattico, quando ci sono ragazzi duttili è bello perchè ci si può inventare qualcosa in base alla partita da affrontare”.

Fonte: restodelcalcio.com

Audace Cerignola, doppio colpo in difesa: Arrivano Pertosa e Acampora
STUDIO 100 - Guarda 'Speciale Calciomercato' del 25 settembre