Calcio

Il calciatore del Portici Sall difende l'avversario che lo ha offeso: 'Non è un razzista'

11.01.2019 08:46

La SSD PORTICI 1906, in merito all’episodio avvenuto nella gara Castrovillaricalcio - Portici, che ha portato all’espulsione di un calciatore del Castrovillari, tiene a precisare la posizione del proprio tesserato Dembel #Sall. Sall non si è sentito offeso dalla frase pronunciata dal calciatore Simone #Fioretti, considerandola condizionata dalla foga di un momento caldo della partita.  Inoltre Fioretti ha contattato Dembel, per chiarire la propria posizione e per allontanare qualsiasi dubbio sull’intento razzista della frase pronunciata. La Società comunica infine che non saranno rilasciate interviste a riguardo.

 

Fioretti dopo la gara ha ricevuto una maxi squalifica dal giudice sportivo. LEGGI QUI. 

L’Avellino sogna un attaccante della Casertana
D/H: Gravina, si allarga la compagine societaria