Calcio

Sindaco Catania: "Spero che l'offerta sia coerente"

19.05.2020 18:14

Al termine dell'incontro con la cordata interessata all'acquisto del Catania, il sindaco della città etnea Salvo Pogliese su le colonne del Catanista ha rilasciato queste dichiarazioni. “Ho percepito grande determinazione e grande passione, ma la conoscevo avendo avuto grandi rapporti con Maurizio Pellegrino e Angelo Maugeri. Mi hanno confermato quello che accadrà domani con la costituizione della Spa e la volontà di acquistare il Catania per non perdere matricola e Lega Pro, con alcune oggettive difficoltà. la messa in mora non aiuta, era doveroso da parte loro e ci sarà qualche perdita aggiuntiva in termini di patrimonio calcistico. C’è grande determinazione. Non basta solo questo, non basta solo la volontà di Pellegrino, Maugeri, Pogliese o Parisi, ma serve la volontà da parte di altri che in questo momento devono decidere se passare il testimone o meno, ma il tempo è assolutamente stringente. Il Tribunale dovrà valutare la concreta possibilità della continuità aziendale, questo è quanto scritto all’interno delle norme. Quindi mi auguro che l’offerta sia coerente rispetto a questo obiettivo che deve essere valutato al Tribunale. C’è un organismo terzo che è entrato in campo, dopo quello che ha fatto la Procura, quindi mi auguro che l’offerta sia coerente. Posso dire che questo si possa concretizzare e sono convinto che con l’azionariato diffuso si possano raccogliere risorse significative.”

Spadafora: "L'obiettivo non è solo ripartire ma far terminare il campionato"
Foggia, Corda: " La proposta di Ghirelli è irricevibile"