Calcio

Serie D: Coronavirus, chiusi tutti gli stadi italiani

04.03.2020 19:37

Si va verso le porte chiuse anche per tutte gare di Serie D dei gironi meridionali. Mentre non si giocheranno le partite dei gironi settentrionali (del resto, la Lega Nazionale Dilettanti e il Dipartimento Interregionale, tra i pochi ad aver gestito in anticipo e senza caos questa situazione, avevano già disposto la sospensione delle gare di alcuni gironi). Nel punto 'C' del Decreto emesso in data odierna dal Presidente del Consiglio dei Ministri si legge:

"c) sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, e successive modificazioni, lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano". 

LEGGI QUI LE DICHIARAZIONI DEL PREMIER CONTE SULLO SPORT

A questo punto si attende a momenti un comunicato ufficiale della Lnd che dovrà fare definitvamente chiarezza sulla situazione. 

 

Serie D: 27ª giornata, stop anche al girone F
Allarme Coronavirus, Giuseppe Conte: "Sport solo a porte chiuse"