Calcio

E' tornata la Reggiana, acquistato il marchio dal tribunale

18.07.2019 17:05

E’ stata effettuata questa mattina presso il Tribunale di Reggio Emilia, Sezione Fallimentare, l’apertura delle buste contenenti le offerte per l’aggiudicazione del marchio A.C. Reggiana 1919.
L’udienza è stata tenuta dal Giudice Delegato Dott. Niccolò Stanzani Maserati, alla presenza del curatore fallimentare Dott.ssa Maria Domenica Costetti, del Presidente della Reggio Audace F.C. Luca Quintavalli e dell’Amministratore Delegato Mauro Carretti, dell’Avv. Stefano Ferri e del Dott. Luigi Attilio Mazzocchi per il comitato dei creditori, nonché dell’Avv. Stefano Domenichini, dell’Avv. Federica Canelli, del Dott. Corrado Baldini in qualità di consulenti. 

L’unica offerta in busta chiusa è pervenuta dalla Reggio Audace F.C., che si è aggiudicata il marchio di A.C. Reggiana 1919. Teoricamente ci sarebbero altri dieci giorni nei quali potrebbero pervenire offerte in rilancio che potrebbero riaprire l’asta, ma in pratica è estremamente improbabile che ciò avvenga: comunque, tra dieci giorni l’aggiudicazione sarà definitiva e incontestabile a favore dell’attuale Reggio Audace F.C.

Serie D: le graduatorie ufficiali di ripescaggio
SDM - Il Casarano segue un altro colpaccio per l'attacco